Corsi di Laurea Magistrale

Psicologia criminologica e forense (PCF) (LM-51)

Università degli Studi di Torino
Dipartimento di Psicologia

Il Corso di Laurea interdipartimentale in Psicologia criminologica e forense (PCF) (classe LM-51) si pone l’obiettivo di offrire, a futuri psicologi, una formazione a carattere interdisciplinare in ambito psico-criminologico e forense. Al termine del percorso, lo studente conseguirà il titolo di Laurea Magistrale in Psicologia criminologica e forense, accreditato a livello internazionale tramite il certificato EuroPsy (Diploma Europeo in Psicologia).

webMaggiori informazioni: www.psicologia.unito.it
file-pdfPresentazione

Ricerca Sociale, Politica della Sicurezza e Criminalità (LM-88)

Università degli Studi "G. D'Annunzio" Chieti - Pescara
Dipartimento di Scienze Giuridiche e Sociali

Il Corso di Studi si propone di formare idonei specialisti i quali, in possesso di una solida conoscenza sociologica di base, possano operare nei settori dell'analisi sociale, con particolare riferimento alle problematiche della sicurezza e del crimine: in questa direzione, particolare rilievo assume il tema della prevenzione dei fenomeni criminali che passa attraverso l'elaborazione di strategie finalizzate al loro contrasto, non in chiave meramente repressiva bensì valorizzando i processi di integrazione e rafforzando le logiche e le pratiche dell'intervento sociale.

webMaggiori informazioni: www.unich.it

Politiche per la sicurezza (PoliSi) (LM-63)

Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Facoltà di Scienze Politiche e Sociali

Gli insegnamenti specifici di questo curriculum si basano su una forte interdisciplinarietà dei saperi (criminologia, sociologia, economia, diritto, metodologia della ricerca, statistica, psicologia, scienze forensi e tecnologiche), sull’internazionalizzazione delle attività di insegnamento e delle attività applicative (alcuni corsi sono tenuti in inglese) per facilitare gli scambi e le comparazioni tra sistemi diversi. La preparazione fornita è funzionale a guidare il laureato nella comprensione delle problematiche di sicurezza all’interno dei processi organizzativi e gestionali delle istituzioni pubbliche e private.
Per il curriculum in politiche per la sicurezza le opportunità lavorative sono presenti sia nel settore della sicurezza privata, sia nel settore della sicurezza pubblica. In particolare questo corso di laurea è attualmente l’unico percorso formativo ad indirizzo criminologico in Italia che consente di partecipare ai concorsi per Commissario di polizia.

webMaggiori informazioni: milano.unicatt.it - www.transcrime.it
file-pdfBrochure di presentazione PoliSi