Il contributo della criminologia al sistema penale

Alla ricerca del nuovo "volto" della pena

Raffaele Bianchetti, Maggioli Editore, Collana "Scienze penalistiche e Criminologia”, 2016.

La  criminologia,  sosteneva  il  prof.  Ernesto  Calvanese, è «anche una scienza tecnico-operativa, capace di contribuire, in maniera effettiva e concreta, al funzionamento del sistema della giustizia penale, apportando il proprio sapere specialistico nei diversi contesti giudiziari e nei differenti momenti processuali». Inoltre, affermava, è una disciplina particolarmente utile nell’ambito dell’esecuzione penale, soprattutto laddove il sistema sanzionatorio si trova ad essere – come nell’attualità – profondamente «in bilico tra spinte di ordine retributivo ed aneliti di matrice risocializzativa».

Di questo e di altro tratta il presente volume, andando a mettere in luce, in modo preminente, quelli che sono attualmente e che potranno essere in un prossimo futuro gli orizzonti dell’apporto della criminologia in tema di imputabilità, di pericolosità sociale, di trattamento penitenziario e di prevenzione della criminalità.

SCHEDA UFFICIALE