HUMAN CRIMINOLOGY

Il pensiero criminologico e l’etnocentrismo

29 giugno 2018 (8:00-14:00)
Aula Magna - Istituto di Medicina Legale e delle Assicurazioni
Università degli Studi di Milano
Via Luigi Mangiagalli 37, Milano

Recenti fatti di cronaca fanno temere un’escalation di intolleranza e addirittura di comportamenti violenti motivati da pregiudizio etnocentrico. La storia neppure tanto lontana ci ammonisce che, sulla base di ideologie razziste, si sono consumati crimini di drammatica portata che hanno visto coinvolti interi popoli, vuoi in veste di autori che in quella di vittime. La criminologia si interroga e si impegna nell’interpretazione di questi fenomeni, al punto da aver costituito, in seno alla Società Italiana di Criminologia, il gruppo Human Criminology che verrà presentato in questo convegno. Sempre in questa sede, verranno presentati i risultati di una ricerca condotta dalla Cattedra di Criminologia dell’Università di Milano in tema di reazione collettiva espressa tramite i social media in risposta a specifici episodi dal contenuto xenofobo. Seguiranno i contributi di esperti di flussi migratori, di problemi giuridici legati all’immigrazione, di pregiudizio antisemita. Le diverse competenze ed esperienze serviranno a sollecitare e attivare una riflessione multidisciplinare.

PROGRAMMAIscrizione (convegni.info)