Ignazio Grattagliano

Psicologo Psicoterapeuta e Specialista in Criminologia Clinica.

Ricercatore Confermato, Professore Aggregato.

Afferenza: Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia e Comunicazione, Università degli Studi di Bari, Aldo Moro.

Ignazio Grattagliano, Psicologo, Psicoterapeuta, specialista in Criminologia Clinica, iscritto dal 1994 all’albo degli Psicologi della Regione Puglia. Ricercatore confermato del Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia e Comunicazione. Prima dell’afferenza, (1 Luglio 2016), all’attuale Dipartimento, prestava servizio presso la sezione di Criminologia Clinica e Psichiatria Forense della Facoltà Scuola di Medicina della Università degli Studi di Bari.

Autore di oltre 300 pubblicazioni tra capitoli di libri, monografie, articoli scientifici su riviste italiane ed internazionali.

Ha preso parte in qualità di relatore a 230 convegni di profilo nazionale ed internazionale.

Si e' specializzato in Criminologia Clinica nell'anno accademico 1989/1990, presso l'Istituto di Criminologia Clinica e Psichiatria forense della Facoltà di Medicina e Chirurgia della Università di Bari, discutendo una tesi con il Prof. F. Carrieri, Direttore dell’Omonimo Istituto, dal titolo "Necessita' di Garantismo nelle pratiche e nelle strutture riabilitative, appunti per una epistemologia del trattamento" riportando la votazione di 50/50 e lode.

Ha iniziato a frequentare l’Istituto di Criminologia Clinica e Psichiatria Forense (diretto in quel periodo dal Prof. Carrieri) dal 1/12/1991, in qualità di interno prima e, successivamente, di collaboratore scientifico e cultore della materia, occupandosi di attività psicodiagnostiche, cliniche, peritali, ed impegnandosi contestualmente nell’ambito della didattica e della ricerca. La collaborazione nelle attività di ricerca, nella didattica, nell’attività clinica e psicodiagnostica è stata sin dal 1991 sistematica, continua e puntuale.

  • Nell'anno accademico 1987 ha frequentato, superandone gli esami e ricevendo il relativo attestato, il Corso di sensibilizzazione ai problemi Alcol/Correlati diretto dal prof. Houdolin, organizzato dalla I Clinica Medica e dall'Istituto di Criminologia e Psichiatria Forense del Policlinico di Bari.
  • Nell'anno accademico 1988, ha seguito, superandone gli esami e ricevendo il relativo attestato, il corso di perfezionamento post/laurea in Terapia Relazionale e Familiare, diretto dal Prof. De Giacomo, presso la Clinica Psichiatrica della Università di Bari Nell'anno accademico 1992, ha frequentato, superandone gli esami e ricevendo il relativo attestato, il corso di Perfezionamento in Sistema Formativo Integrato per l'operatore scolastico ed extrascolastico presso la Cattedra di Pedagogia della Università di Bari, elaborando una tesi con la prof.ssa S. Godelli, titolare della cattedra di Psicologia della Età Evolutiva della Università di Bari.
  • In data 11/3/1994, dopo presentazione della necessaria documentazione attestante sia l'attività formativa svolta, che le numerose attività professionali relative, e dopo aver completato la formazione di Psicologo e Psicoterapeuta presso la scuola diretta del Prof. Leonardo Ancona, allora direttore dell’Istituto di Psichiatria della Facoltà di Medicina e Chirurgia della Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, e' stato inserito ed iscritto nell'Albo degli Psicologi della Regione Puglia, e successivamente anche nell'Albo degli Psicoterapeuti, come da Gazz.Uff. del 4/5/93 e da documentazione rilasciata dall’Ordine degli Psicologi della Regione Puglia del 28/7/1994 prot.n. 2476.
  • In data 22/3/1995, dopo aver superato regolare concorso di idoneità bandito dal Ministero di Grazia e Giustizia, e' stato ammesso, in qualità di Psicologo, Psicoterapeuta e Specialista in Criminologia Clinica, nell'albo dei consulenti esperti per gli Istituti Penitenziari e le Strutture ed i Servizi attinenti il trattamento penitenziario del Distretto Bari-Foggia.
  • Dal 1998 a tutto il 1999, ha prestato servizio in qualità di esperto, con l qualifica di Psicologo Psicoterapeuta e Criminologo Clinico presso le Case Circondariali di Foggia e Lucera.
  • Nell’anno 2002, dopo aver vinto il concorso previsto, è stato assunto, in un primo periodo con un contratto a tempo determinato, dal 2005 con contratto a tempo indeterminato, presso la sezione di Criminologia e Psichiatria Forense del Di.M.I.M.P dell’Università degli Studi di Bari coordinata dal Prof. R. Catanesi in qualità di funzionario tecnico, settore tecnico scientificoelaborazione dati.

Dal 1 Dicembre 2009 è ricercatore confermato presso la sezione di Criminologia e Psichiatria Forense del Di.M.I.M.P dell’Università degli Studi di Bari diretta dal Prof. R. Catanesi.

Nell'anno 2014, dopo regolare valutazione della commissione nazionale 06/M2Med/43 ha ricevuto la idoneità a Professore Associato, nell'ambito della seconda tornata Abilitazione Scientifica Nazionale.

Nell'anno 2015, dopo regolare valutazione di una commissione di docenti ordinari della Facoltà Medica della Università di Bari è risultato al primo posto, per produttività didattica e scientifica, fascia ricercatori, per l'incentivazione periodo 2008-2011.

Nell’anno Accademico 2015/2016, a seguito di richiesta e dopo parere favorevole dei Consigli dei Dipartimenti: Dipartimento Interdisciplinare di Medicina (DIM) e Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia e Comunicazione della Università degli Studi Aldo Moro in Bari, è transitato al Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia e Comunicazione, della Università degli Studi Aldo Moro in Bari, rimanendo nel settore disciplinare MED/43.

E’ membro delle seguenti società scientifiche:
Società Italiana di Criminologia;
Società Italiana di Medicina Legale;
Società Italiana di Psicologia della Religione;
Società Italiana di Alcologia;
Member of American Academy of Forensic Sciences;
Member of American Psychological Association (APA);
Member of American association Psychological and law;
Member of Eurpean Association Psychology and law;
Member of World Association of Social Psychiatry;
Member of International Academy of Law and Mental Health;
Member of European Society For Clinical Investigation ESCI;
Member of American Academy of Psychiatry and the Law;
Componente del Gruppo di Studio in Psicologia Forense dell’Ordine degli Psicologi della Regione Puglia.

Collabora dall'anno 2007 nelle attività di studio, ricerca e formazione con il Consorzio Mario Negri SUD Centro Ricerche Farmacologiche e Biomediche.

E’ Componente del Consiglio Direttivo Regionale della Società Pugliese di Alcologia.

E’ componente del Comitato di redazione della Rassegna Italiana di Criminologia, nuova serie.

E' membro del Comitato Scientifico della Rivista Italiana di Diritto Minorile.

E' membro associato della Società di Psicoterapia Internazionale COIRAG.

E' membro delle società di Psicoterapia Psichè, C.I.G.A., CERCHIO, Centro Italiano Gruppo analisi, Docente Esterno delle Scuole di Psicoterapia ARIRI, IPRA, in Bari e Studi Cognitivi, Scuola di Terapia Cognitiva, San Benedetto del Tronto ( AP). Docente esterno dei corsi per Mediatori Famigliari organizzati da A.I.Me.F., Associazione italiana Mediatori Famigliari.

Componente il comitato scientifico della Società Italiana di Criminologia Referee per le riviste Rassegna Italiana di Criminologia, Psicologia Clinica dello Sviluppo; Maltrattamento e Abuso all'Infanzia; La Clinica Terapeutica; Journal of Psychological Abnormalities in Children; International Journal of Criminology and Sociology.