XXXII Congresso Nazionale
XXXII Congresso Nazionale

Tema congressuale
Relazioni violente
Catanzaro, 18-20 ottobre 2018

PROGRAMMA
SESSIONI ABSTRACT

Festival della Criminologia 2018
Festival della Criminologia 2018

ODIO

Torino, 23-28 ottobre 2018

Corso DSM
Corso DSM

Percorsi Giudiziari e di Cura del minore autore di reato affetto da patologia psichiatrica: i bisogni del paziente e delle Istituzioni

18 settembre 2018 (8:00-14:00)
Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Bari - Direzione D.S.M.
Lungomare Starita, 6 – 70123 Bari


informationInformiamo coloro che non hanno ancora ricevuto i fascicoli della Rassegna Italiana di Criminologia del 2016 pur avendone diritto, di scrivere una mail al seguente indirizzo criminologia.sic@gmail.com, specificando l'indirizzo di consegna ed il nominativo di riferimento.

LA SOCIETÀ ITALIANA DI CRIMINOLOGIA

La Società Italiana di Criminologia (SIC) è un'associazione scientifica costituita in Roma il 18 febbraio 1957.

Obiettivi della Società sono promozione e coordinamento degli studi sulle cause e sulla prevenzione del crimine, sul trattamento del delinquente, sul sostegno alle vittime, sulla reazione sociale ai comportamenti devianti, nonché all'acquisizione e al perfezionamento dei mezzi scientifici per l'attuazione di una adeguata politica criminale, efficace e rispettosa dei diritti dell'uomo.

XXXII CONGRESSO NAZIONALE (Ottobre 2018)

Tema congressuale
Relazioni violente
Catanzaro, 18-20 ottobre 2018
Sessioni
I. Violenza fra neurobiologia e ambiente
II. La violenza nelle relazioni istituzionali
III. Violenza nelle relazioni di assistenza ed educative
IV. Violenza nelle relazioni di coppia
V. Violenza nelle relazioni di cura

PROGRAMMA
SESSIONI ABSTRACT

STUDIARE CRIMINOLOGIA IN ITALIA

La criminologia è la disciplina che studia la criminalità e la devianza, gli autori e le vittime di atti criminali e devianti, la reazione a questi fenomeni.

Adotta un approccio interdisciplinare che abbraccia diverse scienze, quali: la medicina, la psicologia, la sociologia, il diritto e l'economia.

Ad oggi in Italia non esiste uno specifico corso di laurea in criminologia,ma sono disponibili diverse strade per specializzarsi in questo campo.

RASSEGNA ITALIANA DI CRIMINOLOGIA

La Rassegna Italiana di Criminologia è, sin dal 1970, l’organo ufficiale della Società Italiana di Criminologia. Fondata dal Professor Giacomo Canepa, rappresenta uno dei più antichi e qualificati fogli di approfondimento scientifico su temi criminologici nel nostro Paese.

La rivista pubblica studi e risultati di ricerche di Criminologia Clinica, Psicologia e Psichiatria forense, Sociologia della devianza, Politica criminale. Gli articoli sono selezionati da revisori anonimi. Sono accettati solo articoli originali.

Sito ufficiale

Pubblicazioni

  • Copertina Libro: Il diniego nei sex offender

    Il diniego nei sex offender

    Dalla valutazione al trattamento

    Georgia Zara, Raffaello Cortina Editore, 2018.

    Il diniego è una caratteristica ricorrente nei sex offender. I sex offender negano il reato per il quale sono stati accusati e spesso continuano a negare la loro partecipazione agli eventi offensivi anche quando la condanna è diventata irrevocabile. Se non negano totalmente, negano almeno parzialmente i dettagli delle dinamiche abusanti o comunque minimizzano la gravità delle violenze sessuali o quantomeno le conseguenze sulle persone offese. Nella maggior parte dei casi, quando posti di fronte all’esecuzione della condanna penale, non accettano la responsabilità per le loro azioni invocando spiegazioni, a volte razionalizzate, altre volte intellettualizzate, per discolparsi da quanto accaduto. In alcuni casi asseriscono il fatto che si tratti solo di un fraintendimento oppure dell’essere stati incastrati o addirittura sedotti dal ruolo attivo e partecipato della vittima, assurgendo a loro difesa il fatto che in assenza di forza fisica non si possa essere di fronte a violenza sessuale.
    Questo volume analizza cosa sia il diniego e come funzioni in un ambito della vita umana che è particolarmente complesso, controverso, inaccettabile e offensivo come quello della violenza sessuale. Dedicare spazio scientifico e clinico ai sex offender viene percepito come tempo sprecato e tolto alle persone offese; occuparsi di coloro che oltre ad abusare sessualmente negano viene equivocato prima facie come un modo per trascurare il fatto che dietro il diniego possa celarsi un rischio più elevato di esercitare una nuova forma di violenza. I sex offender che negano tendono ad essere percepiti, da un punto di vista giuridico, come poco collaborativi e non disponibili a riconoscere l’antigiuridicità dell’atto e l’offensività del loro comportamento che, se riconosciute, potrebbero avere invece una funzione esimente dalla punizione. La risposta auspicata risulta infatti: "Andate direttamente in Prigione. E senza passare dal Via".

    Leggi

Come iscriversi alla SIC

  • Requisiti

    Possono richiedere l'ammissione a socio aderente coloro che svolgono attività di studio e ricerca in ambiti coerenti con gli obiettivi della Società.
    Rientrano in questa tipologia quanti abbiano conseguito o siano prossimi a conseguire titoli di formazione post-laurea in ambiti coerenti con gli obiettivi della Società (dottorandi, dottori di ricerca, assegnisti di ricerca, titolari di borse o di rapporto di lavoro a termine finalizzato ad attività di studio e ricerca, etc) ovvero coloro che svolgono attività di tipo prevalentemente professionale, nella quale sia tuttavia riconoscibile una significativa componente di studio e ricerca in ambiti coerenti con gli obiettivi della Società.
    Possono essere soci i corrispondenti italiani residenti all'Estero o gli stranieri che svolgano la loro attività nel campo delle scienze criminologiche.

    Leggi